di Mara Antonelli, Donatella Cabrini, Mauro Cattaneo, Alice Cipolla, Marco Giovanni Santagostino Baldi. S.I.L.S.I.S. Pavia a.a. 2006/07 Indirizzo Scienze Naturali Classe A059

26 ottobre 2006

Lezione 7-5: Malattie che riguardano il sangue



un esempio di queste malattie è l’anemia che consiste in una diminuzione della quantità di emoglobina nel sangue. I sintomi sono sempre gli stessi, ma varie sono le cause.
Può essere dovuta a:
ridotta produzione di globuli rossi da parte del midollo osseo
aumentata distruzione da parte della milza dei globuli rossi malformati (esempio: anemia falciforme)
perdita di sangue dovuta ad emorragie.

Il caso dell’anemia falciforme: si tratta di una malattia di origine genetica, caratterizzata dalla presenza di globuli rossi a forma di falce per un difetto nella struttura dell’emoglobina.
Ne risulta una rigidità dei globuli rossi i quali tendono ad occludere i vasi periferici ed una ridotta vita media dei globuli rossi stessi che è alla base dell'anemia cronica.